8-NOVEMBRE-calendario-2015-2-001

PANDICO – RECCHIA – ZAMPIGA tre donne da Prato in “PASOLINI 40″ silloge poetica a cura di Giuseppe Maddaluno e Antonello Nave presentazione martedì 3 novembre ore 21.00 presso il Circolo Matteotti in via Verdi 30 PRATO

PANDICO – RECCHIA – ZAMPIGA tre donne da Prato in “PASOLINI 40″ silloge poetica a cura di Giuseppe Maddaluno e Antonello Nave presentazione martedì 3 novembre ore 21.00 presso il Circolo Matteotti in via Verdi 30 PRATO

Accennavo ieri alla piccola pattuglia pratese; è formata da tre donne e due uomini
Oggi parliamo delle donne.

Pandico Anna

PANDICO Anna

Laurea in Lettere Classiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” – Tesi in storia della filosofia antica, sull’interpretazione del mito di Narciso dall’antichità ai nostri giorni, in particolare sull’analisi del parallelo tra Plotino e Andrè Gidè. – Insegnante a tempo indeterminato di materie letterarie e latino, attualmente in servizio presso il Liceo Socio-psico-pedagogico G. Rodari di Prato.

Da anni si occupa di teatro, come attrice e di scrittura creativa. Ha frequentato vari corsi di recitazione e laboratori di scrittura creativa. Per la scrittura teatrale ha frequentato la Scuola di Drammaturgia di Dacia Maraini, Teatro delle Donne, Calenzano, con seguenti docenti: Dacia Maraini, Giuseppe Manfridi, Ugo Chiti, Stefano Massini, Carlina Torta, Silvia Calamai, Letizia Russo.
Partecipa come attrice a vari stages e seminari con: Salvino Raco – Marcello Bartoli – Elena Turchi e Alessandro Mantechi – Claudio Morganti – Remondi e Caporossi – Maria Cassi e Leonardo Brizzi .
Frequenta il Corso di Cinema “Sull’analisi comparata tra testo scritto e la messa in scena cinematografica ” promosso dalla Regione Toscana c/o Istituto I.T.I. diretto dal regista Gabriele Lecconi. –

Attrice in “Le Confessioni di Sant’Agostino” – liberamente tratto dalle Confessioni diSant’Agostino – Regia di Salvino Raco – Attrice in “I monologhi della vagina” di Eve Enslerc/o Associazione Culturale “Nuova Colmena” – Regia: Lorella Paola Betti – Attrice in “Giardini Incantati” c/o Associazione Culturale “Nuova Colmena” – Testo e regia di Lorella Paola Betti – Partecipa come attrice allo spettacolo di Caporossi intitolato “Il passaggio degli angeli” – Teatro Fabbricone – c/o Teatro Metastasio di Prato.

Recchia Chiara

RECCHIA Chiara

Nata a Casalvieri (FR) il 1° aprile 1946, ha conseguito la Maturità Classica nel 1964 presso il Liceo “Vittorio Simoncelli” di Sora.
Laureata in Lettere Classiche all’Università La Sapienza di Roma nel 1969, è stata docente di ruolo negli istituti superiori dal 1973.
Vive a Prato dal 1984 dove ha insegnato prima nell’Istituto Datini e poi nel Liceo Copernico.
Ha fondato la sezione pratese dell’associazione Proteo Fare Sapere della quale è stata presidente, prima provinciale e poi regionale. Ha svolto ricerche e scritto numerosi articoli nel campo della didattica, oltre ad avere organizzato numerosi convegni e seminari di formazione.
In pensione dall’anno scolastico 1995-96, svolge ricerche di storia locale. Attualmente è Presidente dell’associazione culturale pratese “Il Castello”
Ha tre figli e due nipotine.

Zampiga Stefania

Zampiga Stefania

ama le parole di poesia ed il loro mondo. Insegna inglese in un Liceo a Prato. Scrive suoi testi e studia danza contemporanea. Ha scritto i testi poetici di diversi lavori per la compagnia teatrale Tpo e per la compagnia Company Blu. Ha scritto e realizzato performance per la Società italiana delle Letterate sul tema del rapporto fra genere e poesia. Ha scritto e realizzato un ciclo di performance per la scena degli appartamenti. È pubblicata in alcune antologie come Nei Boschi, ed Sui. Coordina un progetto di azioni urbane di poesia a Prato, dal titolo Poecity.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>