12314145_10208586653414269_4725935261604865858_o

LIBRI DI MARE LIBRI DI TERRA a Bacoli – 20 dicembre 2015

12314145_10208586653414269_4725935261604865858_o

LIBRI DI MARE LIBRI DI TERRA a Bacoli – 20 dicembre 2015

Premio Michele Sovente IV edizione, concorso di poesia, narrativa ed illustrazioni, e under 30, organizzato dall’associazione Il Diario del Viaggiatore con il patrocinio del Comune di Bacoli all’interno della rassegna letteraria: festival libri di mare libri di terra nei Campi Flegrei 2015 VIII edizione.

Quest’anno, sperimentalmente, sono state coinvolte, per tutte le sezioni alcune scuole secondarie dei Campi Flegrei ed i giovani under 30.
Oltre 120 gli elaborati giunti da tutta Italia, la premiazione si svolgerà nella scenografica e storica Real casina borbonica al lago Fusaro, domenica 20 dicembre dalle ore 17,30 e con intermezzi musicali a cura di Angela Luongo.
La mattina in collaborazione con l’associazione Michele Sovente alle 10.30 ci sarà alla spiaggia di Torrefumo MontediProcida, una visita guidata e narrata, un omaggio al poeta flegreo tra i maggiori contemporanei della poesia neodialettale.

In questo fine settimana si svolgerà a BACOLI ( Casina vanvitelliana – Complesso borbonico del Lago Fusaro ) l’VIII Edizione di “Libri di mare libri di terra” e la iV Edizione del Premio “Michele Sovente”. Sono tra gli organizzatori degli eventi, collaborando con “Il Diario del viaggiatore” di cui è Presidente Angela Schiavone. Già lo scorso anno abbiamo cooperato per l’Edizione 2014.
Quest’anno siamo in grande ritardo (l’anno scorso gli eventi – molteplici – si svolsero a fine settembre in un periodo ancora tardo-estivo) soprattutto per le incertezze degli ambienti amministrativi. A dire il vero, non è che, al di là della partecipazione verbale, le Amministrazioni locali siano state attente nelle passate edizioni; forse occorrerà meglio chiarire che, se non vi è compartecipazione, non ha alcun senso riferirsi nemmeno nominalmente (aggiungendo i loghi) alle Amministrazioni locali che fino a questo momento (e mi riferisco in particolar modo all’Amministrazione puteolana) hanno continuato a sostenere con contributi fin troppo generosi (ben superiori alle reali necessità) sempre gli stessi soggetti, alcuni dei quali hanno continuato a vantare “chiacchiere” su “ritorni di immagine” che non si sono affatto verificati, visto che dopo anni ed anni poco o nulla si muove sul piano turistico in quella parte dei Campi Flegrei. Da questo punto di vista perlomeno l’Amministrazione di Bacoli può vantare una propria “verginità”, essendo formata da amministrazioni giovani appartenenti a gruppi civici, e dunque può essere posta alle prove. Personalmente ringrazio sia il neo-Sindaco Josi Della Ragione sia il neo Assessore alla Cultura Gennaro Di Fraia che hanno dimostrato di apprezzare il lavoro “volontario” ma di eccellente levatura qualitativa che “Il Diario del viaggiatore” ha posto in campo.

MADDALUNO IN TRENO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>