56242717_414359509350736_1492568647950925824_n

…giusto per gradire…e dare un calcio alla stanchezza….

…giusto per gradire…e dare un calcio alla stanchezza….

Non c’era più un posto libero ieri sera al Teatro “Borsi”. Mancava ancora un’ora all’inizio della trasmissione che TV Prato dedicava ad un confronto tra gli otto candidati (solo otto, visto che due erano stati esclusi per irregolarità) a Sindaco della città. Non c’era – si può dire – nemmeno un posto in piedi, dato che per ragioni di sicurezza non avrebbero nemmeno potuto esserci tante persone: ma d’altronde c’era il fior fiore della politica locale, dalla Lega al PD, dal M5S alle varie liste civiche, dai diversi colori. I candidati poi tardavano anche ad arrivare, mancavano infatti quasi tutti; nel mentre in un caos generale tipico dei set cinematografici un gruppo di operatori, dopo aver sistemato nelle postazioni previste le telecamere, si attardavano a confabulare varie tecniche di riprese. Il conduttore, già microfonato, con i suoi collaboratori ne organizzava i tempi in previsione dell’inizio della diretta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>