56242717_414359509350736_1492568647950925824_n

COSA E’ LA SINISTRA – CAMPAGNA ELETTORALE PRATO 2019 – con PRATO IN COMUNE per MIRCO ROCCHI Sindaco cosa è la Sinistra

rocchi-1-678x381

COSA E’ LA SINISTRA – CAMPAGNA ELETTORALE PRATO 2019 – con PRATO IN COMUNE per MIRCO ROCCHI Sindaco

Lo so che non è elegante, ma di fronte alla domanda che Biffoni Sindaco uscente e ricandidato per il 2019 ha rivolto nel corso dell’incontro organizzato ieri mattina (12 maggio) al “Terminale” ai rappresentanti della Sinistra, Bruno Varriale (candidato consigliere di Prato in Comune) e Roberto Daghini (candidato Sindaco dei Comunisti pratesi), sulle ragioni per cui non hanno inteso sostenerlo in coalizione nella competizione elettorale, l’unica risposta immediata che mi viene sarebbe “Ma ci è o ci fà?”.
La domanda è un’offesa all’intelligenza umana, a partire dalla sua.
Innanzitutto il Centrosinistra non è Sinistra e se PD è un Centrosinistra ormai consolidato la Sinistra è tutt’altra cosa. Di poi, dire che c’è qualcuno che “presume” di incarnare la Sinistra ha un’ambivalenza: da una parte il Centrosinistra o ciò che ritiene di essere tale e dall’altra la Sinistra o ciò che ritiene di essere tale. Non c’è possibilità di mediazione. Inoltre le politiche del Centrosinistra hanno prodotto danni immensi a sfavore dei ceti meno abbienti: nel Paese ma anche sui territori. Dunque la Sinistra, quella che a torto o a ragione presume di essere l’ unica e vera, rappresenta un’alternativa alle politiche ambigue nella collocazione neoliberista di sostegno alle categorie più tutelate da poteri forti, quelli della grande imprenditoria e della finanza.
Di fronte a queste critiche ben note al Partito Democratico non c’è stato alcun segnale da parte di quella leadership di disponibilità al dialogo ed al confronto. E’ peraltro assai vero che questo possibile potenziale dialogo e confronto è stato reso vano dalla presunzione di poter fare a meno della Sinistra.
Fare a meno di essa può significare essenzialmente che si presuma di poter surrogare fittiziamente le sue istanze attraverso la presenza di rappresentanti della minoranza, anche se quest’ultima, cresciuta nel consenso popolare, risulta tuttavia in concreto sottostimata e ben poco valorizzata, ma non è in assoluto ciò di cui ha bisogno la città.
Insomma la Sinistra non è il Centrosinistra e sarebbe davvero l’ora che ci se ne renda conto.

Joshua Madalon

57964063_421587485294605_2896586000950099968_n

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>