67188135_1273206006182320_873193230965932032_n

La mia assenza

64514569_1141327369393421_1684611891478921216_n. bisLa mia assenza

Da tempo non sono presente su questo Blog

Riprendo il cammino, dopo un periodo di impegni dovuto ad un susseguirsi di emergenze domestiche.

Quel periodo non si è concluso e, dunque, il mio silenzio potrà protrarsi

Sono alle prese con il recupero di “memorie” (nulla di grave e serio, non ancora sono affetto – perlomeno credo! – di Alzheimer), di “storie” della mia vita.

Nel frattempo sono accadute molte vicende che hanno scosso la mia esistenza (e quella, maggiormente, di altre persone): un “cul de sac” inestricabile nel mondo politico condiziona qualsiasi tipo di scelta e, come dice una delle persone più a me vicine, rimarrò “libero pensatore” ancora una volta. E, poi, la tristezza ci ha colti con la perdita di un amico figlio di amici, una mancanza insopportabile nell’ambito della “natura”.

Riprenderò “lento pede” (l’età suggerisce prudenza e richiede inesorabilmente un oggettivo rallentamento) il cammino tra le mie cose, scrivendo nuovi post paraletterari o riflessioni parapolitiche oppure utilizzando materiali che rischiano, anche se immeritevoli di attenzioni aliene dai miei sodali – anche quelli più vicini, di perdersi tra la polvere degli anni. Due maxi garage chiusi per incuria sono stati riaperti ed hanno riportato alla luce oggetti e carte di vari decenni (nel primo i primi tre della mia vita; nell’altro i successivi tre). Abbiate compassione di questo “impasse” e preparatevi – eventualmente se gradirete ancora seguirmi – alla mole di documenti e commenti.

A presto, dunque!

Joshua Madalon

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>