PREAMBOLO – Alcuni documenti sulla “storia” del Circolo PD Sezione Nuova San Paolo di via Cilea nella città di Prato

PREAMBOLO – Alcuni documenti sulla “storia” del Circolo PD Sezione Nuova San Paolo di via Cilea nella città di Prato

Circolo

Un Blog ha un senso sia quando chi lo conduce esprime le sue caratteristiche, produce testi originali narrativi o pre-narrativi o ancora metanarrativi, sia quando ci si inoltra in riflessioni sociopolitiche legate al tempo che si vive sia quando ci si affida alle onde della memoria soprattutto quella locale e personale, intendendo riferirsi ad esperienze vissute nel corso degli anni, allo scopo di non ridurle nel grande buglione dell’oblio.

Verso la fine del primo decennio del XXI secolo Prato visse l’esperienza della vittoria del Centrodestra alle amministrative del 2009. Fu un evento traumatico anche annunciato ma fortemente temuto. Quella “storia” meriterebbe un approfondimento serio da parte degli storici; lo dico in modo convinto, perché quella sconfitta era il segnale di quanto fosse stata complessa e travagliata la gestazione della nuova formazione politica del Partito Democratico.

Quella esperienza fu traumatica ed ha lasciato il segno in tutto il Paese fino ad oggi.

In questi giorni si parla di “scioglimento” e di “rifondazione”. Su questo dirò quel che penso in un prossimo post.
Oggi intendo invece avviare a riprodurre alcuni documenti che mi riguardano in modo più o meno diretto.

Sono stato per alcun anni, quindici per la precisione (cinque in Consiglio comunale e dieci in Circoscrizione Est, dal 1994 al 2009), ad occuparmi di Scuola e Cultura. Nel 2007 ho partecipato in modo diretto alla fondazione del PD sostenendo la candidatura di Rosy Bindi. Nel 2008, consapevole della conclusione della mia esperienza amministrativa (come tante e tanti, ho svolto un lavoro diverso da quello prettamente ed esclusivamente politico, la qual cosa mi ha consentito di essere “libero” nell’espressione del mio pensiero) ho fondato insieme ad altre compagne (menziono in modo particolare Tina Santini) e altri compagni un’Associazione politico culturale, “Dicearchia 2008”.

Nel 2009, nel mentre si andava concludendo il mio impegno amministrativo nella Circoscrizione Est, cominciai a dedicarmi alla riapertura di un Circolo PD presso il Circolo ARCI San Paolo di via Cilea. E’ importante far sapere a chi con conosce il territorio di Prato che San Paolo è situato nella parte Ovest della città, mentre la mia attività politico amministrativa si era svolta nella parte Est.
Nel 2009 tra l’altro erano accaduti eventi strani, segnali davvero preoccupanti di frattura tra la volontà dell’apparato partitico e quella dei potenziali elettori nella scelta del candidato Sindaco. C’era stato un forte scontro, un dibattito acceso, ben sopra le normali righe, alla fine del quale il candidato “ufficiale” del Partito era stato sconfitto sonoramente in elezioni Primarie.
Queste fratture avevano prodotto un vero e proprio disastro dal quale il Partito, complice poi l’avvento della meteora renziana, non si è più risollevato.

Prato-2009

Nel prossimo post continuerò questo preambolo ed aggiungerò alcuni documenti

….1….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *