staccioli-02

LE CIRCOSCRIZIONI A PRATO ED IL LAVORO DI COMPARTECIPAZIONE CHE CURAVANO (DA UN’ESPERIENZA DIRETTA) – UN NUOVO DOCUMENTO- PARTE 9

TOMBOLONI Prato

LE CIRCOSCRIZIONI A PRATO ED IL LAVORO DI COMPARTECIPAZIONE CHE CURAVANO (DA UN’ESPERIENZA DIRETTA) – UN NUOVO DOCUMENTO- PARTE 9

….vorrei ricordare che il documento è datato 5 ottobre 2004………..

9.
Ben diverso e alterno è stato il rapporto con il Centro per l’Arte Contemporanea “Luigi Pecci”. Ottimo all’avvio, come dimostra anche il fatto che è stato sopra riferito, allorquando a dirigere dal punto di vista artistico il Centro vi era il prof. Bruno Corà e Presidente era Italo Moscati. Con loro due il feeling è stato ottimo ed abbiamo anche realizzato per due anni di seguito, nel 2000 una serie di incontri sul rapporto arte – malattia (Anoressia – Bulimia) con una performance dell’artista Sandra Tomboloni, nel 2001 una nuova serie di incontri di interesse filosofico sull’Estetica “L’ Educazione Estetica – Un progetto per le generazioni presenti” ed una installazione di Mario Bottinelli Montandon. Entrambi, Tomboloni e Montandon, giovanissimi artisti già affermati, che abbiamo poi trovato nelle collettive che sono state ospitate dal “Pecci” negli anni seguenti. Con la partenza di Corà e Moscati non siamo stati in grado, sia a livello circoscrizionale sia intercircoscrizionale, di riprendere i rapporti per reciproche difficoltà. Abbiamo intenzione di riavviare i contatti e ne abbiamo già parlato con il nuovo Assessore alla Cultura.

41BQU4Zlg3L

Nell’ambito del Coordinamento delle Commissioni Cultura chiederemo un incontro con il prossimo Presidente del centro, una volta che sarà chiara la sua identità.

Un’attività che è stata sostanziale nel corso di questa legislatura e l’ha davvero caratterizzata in pieno è quella dell’organizzazione delle “Passeggiate”.
Fra gli obiettivi prioritari che questa Circoscrizione si era prefissati c’era la migliore conoscenza del territorio in tutti i suoi diversi aspetti, da quello naturalistico a quello economico, da quello culturale e storico a quello antropologico.
A questa esigenza ha corrisposto l’iniziativa voluta soprattutto da Mauro Franceschini che ha ideato il Progetto “Passeggiate fra Storia e Natura” insieme al geologo Maurizio Negri. Nell’organizzazione, oltre alla Circoscrizione, sono coinvolti i due Circoli de La Macine e della Querce, la Pubblica Assistenza e tanta tanta gente comune, il cui numero è in continua progressiva crescita. Il lavoro che svolgono è preziosissimo anche perché ci permette un controllo sul territorio soprattutto quello pedecollinare e montano ed è stato tale in occasione del tremendo incendio che si verificò lo scorso anno e che ha messo a repentaglio gli abitati fra la Macine e la Cementizia. A questo progetto abbiamo dedicato una pubblicazione davvero stimolante, che può essere un primo assaggio per la conoscenza del nostro territorio per chi volesse percorrerlo: per tutte queste ragioni siamo convinti che occorra proseguire in questa attività riservando una parte delle energie per avvicinare le giovani generazioni ad una più corretta educazione ambientale, ed un primo passo è stato quello di far conoscere le “Passeggiate” ai giovani del Consiglio Circoscrizionale, che avevano espressamente chiesto fra le scelte che avevano proposto di conoscere il territorio in modo più corretto e scientifico.

Abbiamo appena incontrato il nuovo Assessore al Turismo della Provincia, Roberto Rosati, cui abbiamo chiesto di proseguire l’impegno che eravamo riusciti ad avere dal suo predecessore, Alessandro Attucci.

Fra le tante attività organizzate dalla Circoscrizione hanno avuto poi una grande risonanza i due Corsi di Ceramica curati dal prof. Edoardo Bruno e dalla prof.ssa Rosina Scarpino. Essi si sono svolti presso il Circolo “La Pietà” e sono stati seguiti da un gran numero di persone. Il secondo Corso ha peraltro prodotto un’opera “L’Albero della Vita” che è esposta all’interno della sede circoscrizionale. In prospettiva vorremmo realizzare un altro corso con l’idea di costruire i vari elementi di un Presepe.

…..9………

TOMBOLONI Prato 2

TOMBOLONI PRATO 3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>