velo

Alzare il velo che cela le ambiguità e le mistificazioni

mistake
Alzare il velo che cela le ambiguità e le mistificazioni

Alzare il velo che cela le ambiguità e le mistificazioni. Come spesso accade, c’è chi utilizza le furberie ammiccando a pretesi richiami a temi ecologici ambientalisti senza avere mai mostrato di possedere qualità e meriti in tali ambiti. Tra l’altro allo stesso tempo si va sostenendo chi, nel corso di questi anni nulla ha fatto in tale direzione ed ora sventola bandiere improbabili intorno al “consumo zero” del territorio, nel mentre autorizza all’interno del Piano operativo a costruire nuovi manufatti cementizi peraltro destinati a rimanere vuoti, così come moltissimi altri precedentemente autorizzati e innalzati, sia scheletri vuoti sia strutture quasi completamente disabitate.
Noi di Prato in Comune possediamo da Sinistra, quella vera (è stancante la diatriba su cosa sia Sinistra e cosa non lo sia: non lo è di certo quella rappresentata da coloro che hanno contrabbandato l’impegno ad operare per il bene comune per ottenere propri esclusivi vantaggi, quelli cioè che hanno distrutto la Sinistra), il pieno titolo a denunciare questi obbrobri ideologici.
Di pari passo, se non fosse tragica la situazione, ci potrebbe far sorridere la pretesa di occuparsi di Nuove povertà e aumento delle diseguaglianze. Come se la responsabilità fosse della Destra: ideologicamente è davvero problematico dover affermare che è proprio quella sedicente pseudoSinistra ad aver accelerato negli ultimi anni il divario tra quei pochi ricchi e quei tanti poveri sempre più poveri, condizionando l’impoverimento della classe media e accelerando il passaggio alle soglie minime di sopravvivenza.
Sostenere il Partito Democratico incapace per ragioni di Potere interno ed esterno a riconoscere gli errori genetici (chi scrive conosce perfettamente il DNA del PD e sin dall’inizio è stato critico ed emarginato senza mai indulgere in compromissioni che invece appaiono pane quotidiano per altri) è un’operazione che non ci interessa. Allo stesso tempo ci tocca mettere in evidenza le ambiguità e le mistificazioni di chi in apparenza in modo esterno lo sostiene.

Joshua Madalon

le-idee-platoniche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>