2487,0,1,0,360,256,443,5,0,38,49,0,0,100,96,2303,2281,2337,1001703

Un dibattito intorno al tema della “Democrazia” aprile 2008 – 1 –

13537763_10210710490186701_2807517695257190903_n

Un Blog personale – anche se tendenzialmente aperto ai contributi esterni – non può prescindere dal pubblicare pezzi di documenti precedenti alla sua nascita 20 giugno 2014

Un dibattito intorno al tema della “Democrazia” aprile 2008

Recupero un dibattito intorno al tema della “Democrazia” che si svolse tra me ed alcuni altri fondatori del Partito Democratico all’inizio del 2008 (la data di nascita del PD è il 14 ottobre del 2007).
A quel tempo si comunicava attraverso mail.

Gentilissime\i
riflettiamo su cosa sia la Politica.
Ho rivisto il dvd di Veltroni su “Che cos’è la Politica” (12 dicembre 2006). Mi aveva convinto e mi convince ancora; ma è passata tanta acqua sporca sotto i ponti. E il fiume è inquinato.
Tocca ad altri (e fra questi perchè anche non me stesso?) disinquinare. Purificare. Io voglio provarci ancora: e lo voglio fare senza mirare ad alcun potere, come prima. Ma in una posizione un po’ più libera, fuori dagli schemi consueti, senza appartenenza ideologica.
Ecco perchè mi chiedo ancora una volta perchè non si possa fare Cultura Politica senza provocare “orticarie”.
Ecco perchè mi chiedo che differenza ci sia fra i “vecchi” Partiti e questo che si dice “nuovo”. L’unica differenza per ora è che si è scelto di buttare all’aria l’Unione e si è dato un calcio negli stinchi a Prodi.
Sarà possibile dissentire? Sarà possibile avere opinioni anche un po’ diverse? sarà possibile essere rispettati? Ho qualche dubbio; ed è per questo che ho voglia di fare altro, ho voglia di costruire qualcosa che dia un senso alla mia vita, al mio impegno in quest’ultima parte nella quale vorrei mettere a disposizione quel poco che ho imparato negli anni.
Lo farò, se non sarà possibile in un PD migliore di questo, anche in qualsiasi altra formazione politica che si caratterizzi per apertura rinnovamento e democrazia vera. Lo farò di certo perchè chi mi conosce sa che non mi arrendo.
Con affetto.
Giuseppe Maddaluno

Gentilissime\i
e allora che cos’è la Politica?
Lo aveva detto molto bene a S.Giovanni Valdarno Nando dalla Chiesa nella Convention senza brindisi ed aperitivi vari organizzata da Rosy Bindi nello scorso settembre. Chi volesse può ascoltarlo andando sul sito della Bindi ed aggeggiando fra gli eventi registrati da Radio Radicale. Avevo peraltro pensato anche di leggere quell’intervento in un’occasione pubblica ma non ho avuto il tempo di trascriverlo. Sarà anche per questo che Nando dalla Chiesa diversamente da altri è stato “giubilato”? Chissà: può darsi. Si dà il caso che Nando sia uno dei pochi che abbina la passione e l’entusiasmo alla pratica politica; diversamente da quanti “fingono” di appassionarsi alle varie belle parole d’ordine, ai vari slogans, si entusiasmano ad ogni alitare di Veltroni e non riescono a cogliere le contraddizioni che esistono fra il dire ed il fare.
Ma non volevamo costruire qualcosa di nuovo e di diverso? ecco perchè sono assolutamente convinto che occorre di nuovo costruire qualcosa che faccia evidenziare tutto quello che “non accade” e che forse sarebbe stato il caso che accadesse.
Poichè arrivo anche a pensare che qualcuno comincerà ad avere “fastidio” con schiettezza lo dica ed io lo cancellerò da questa mailing list per evitargli dei malori.
Diversamente con la stessa schiettezza se pensate di condividere o volete entrare in contraddittorio con me fatelo pure – ma fatelo!

….continua….

(per ora ho pubblicato solo due delle mie mail)
13528819_10210710546348105_6334158106752988065_n

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>